REGNANTI E GENERALI

1 – Wilhelm I, Kaiser dei Tedeschi. 1871-88.

Uniforme: I. Garde-Regiment zu Fuss. Figura Tradition (Stadden). 54 mm..

 

2 – Friedrich III, Kaiser dei Tedeschi. 1888.

 

Uniforme:  Kurassier-Rgt. Nr. 4. Trasformazione di una figura Dolp. 54 mm..

3 – Il Feldmaresciallo Otto von Bismarck. 1871.

Uniforme:  Kurassier-Rgt. Nr. 7 . Figura Tradition (Stadden). 54 mm..

 

4 – Il Kaiser dei Tedeschi Wilhelm II in uniforme delle Gardes du Corps con il suo stato maggiore. Circa 1900.

Figure PZ e Tradition. 54 mm.

5 – Generaloberst. 1912.

Figura Tradition. 54 mm..

6 – Il Feldmaresciallo Gottlieb, Graf von Haeseler. 1912.

 

Uniforme: Ulanen-Rgt. Nr. 11. Pezzo unico con uso di materiale PZ e Schwarzwalder.

7 – Il Generaloberst Josias von Heeringen. 1914.

Figura Tradition revisionata e integrata. 54 mm.

 

8 – Il Feldmaresciallo Paul von Hindenburg. 1914.

 

Figura Tradition. 54 mm..

9 – Ludwig II, re di Baviera. 1880.

Figura Andrea Miniaturas. 54 mm..

 

10 – Ludwig III, re di Baviera. 1913.

 

Lo affiancano due soldati della Leibgarde der Hartschiere. Composizione realizzata con l’uso di materiale Tradition e Schwarzwalder. 54 mm.. 

11 – Il Prinz-Regent del regno di Baviera Luitpold con il suo stato maggiore. 1900.

Composizione realizzata con figure PZ revisionate, perfezionate e integrate con materiale Tradition. 54 mm..

12 – Rupprecht, Kronprinz del regno di Baviera. 1910.

 

Uniforme giornaliera del 1° reggimento Corazzieri prussiani. Pezzo unico con uso di materiale Tradition. 54 mm..

13 – Il Feldmaresciallo principe Leopold di Baviera. 1914.

Uniforme: Bayerisches Schweres  Reiter Rgt. Nr. 1. 54 mm..

14 – Albert, re di Sassonia, ed  il suo stato maggiore. Circa 1898.

 

Composizione realizzata utilizzando materiale di ditte varie e auto costruito. 54 mm.

15 – Albert, re di Sassonia, in uniforme da Feldmaresciallo. Circa 1898.

Pezzo unico con utilizzo di materiali eterogenei. 54 mm..

16 –  General als Chef del 18° ussari (sassoni). 1912.

 

Figura Tradition revisionata. 54 mm..

17 – Wilhelm Ernst, granduca di Sachsen-Weimar. Circa 1910.

Uniforme: Sachsen karabinier Rgt. Pezzo unico con utilizzo di materiale Tradition. 54 mm..

18 – Georg II, duca di Sachsen-Meiningen, in uniforme da generale di fanteria. Circa 1900.

 

Figura Schwarzwalder revisionata ed integrata. 54 mm..

19 – Wilhelm II, re del Wurttembergh.

Wilhelm II, re del Wurttembergh,  in uniforme di “General als Chef” degli ussari della guardia (Leib-Garde-Husaren-Rgt.) prussiani. Circa 1910. Figura Tradition revisionata ed integrata. 54 mm..

20 – Il conte Ferdinand von Zepplin. 

 

Il conte Ferdinand von Zepplin in uniforme di “General à la suite” presso il 19° reggimento ulani(1° Wurttembergh). Figura Tradition revisionata ed integrata. 54 mm..

21 – Friedrich II, granduca di Baden.

Friedrich II, granduca di Baden, con l’uniforme invernale di “General als Chef” del 20° reggimento dragoni (Baden) nel 1905 circa. Figura Tradition revisionata ed integrata. 54 mm..

22 – Ernst Ludwig, granduca di Hessen.

 

Ernst Ludwig, granduca di Hessen, con l’uniforme di “General als Chef” del 23° reggimento dragoni (1° Hessen) intorno al 1900. Figura Tradition revisionata ed integrata. 54 mm..

23 – Johann Albrecht di Mecklenburg, reggente del ducato di Braunschweig dal 1907 al 1913.

Johann Albrecht di Mecklenburg, reggente del ducato di Braunschweig dal 1907 al 1913, con l’uniforme di “General als Chef” del 14° reggimento Jaeger.  Figura Tradition revisionata. 54 mm..

24 – Il Principe Albrecht di Prussia, reggente del Ducato di Braunschweig, 1900.

 

Lo accompagnano la bandiera del 92° Fanteria, un aiutante di campo ed un ufficiale del 17° Ussari. Pezzi unici con utilizzo di materiali Tradition e PZ. 54 mm..

25 – Friedrich August, granduca di Oldemburg, 1900-1918.

Uniforme di “General als Chef” del 19° Dragoni. Figure autocostruite. 54 mm..

 

26 – La coppia granducale di Mecklenburg-Schwerin nel 1912.

 

Alexandra porta l’uniforme del 18° Dragoni, Friedrich-Franz IV quella dell’89° Fanteria. L’ufficiale dei dragoni appartiene al 17° reggimento. Composizione ottenuta con autocostruzioni e materiali di varia provenienza. 54 mm..

27 – Friedrich II, duca di Anhalt, 1914.

Uniforme di “General als Chef” del 93° fanteria. Radicale elaborazione di una figura Tradition. 54 mm..

 

28 – Adolf friedrich, principe ereditario di Mecklenburg-Strelitz.

 

Adolf friedrich, principe ereditario di Mecklenburg-Strelitz nell’uniforme di ufficiale del 1° reggimento Ulani della Guardia. Trasformazione di una figura Tradition. 54 mm..

29 – Grossadmiral graf von Tirpitz, 1849-1930.

Figura Dolp rivista e corretta. 54 mm..

 

 

30 – Vizeadmiral graf von Spee, 1861-1914.

 

Figura Dolp con testa modificata. 54 mm..

31 – Alfred Graf von Waldersee, 1910.

Il generale von Waldersee fu nominato feldmaresciallo nel 1900 e nello stesso anno fu incaricato del comando supremo del corpo di spedizione europeo mandato in Cina per sedare la rivolta dei boxer. Il suo bastone di comando e la bustina con risvolti rossi sono entrambi un unicum nel campo dell’uniformologia tedesca dell’epoca. Il personaggio che lo affianca è un graduato della Feldgendarmerie in uniforme tropicale. Figure delle ditte Dolp ed Hecker & Goros riviste e corrette. 54 mm.. La data sulla targhetta è errata.

 

32 – Il feldmaresciallo Edwin Freiherr von Manteuffel, 1870.

 

Il von Manteuffel si distinse nel corso di tutte le guerre sostenute dalla Prussia e dalla Germania Imperiale poi durante il XIX scolo, terminando la sua carriera come governatore del’Alsazia-Lorena. Figura di produzione tedesca modificata; testa auto costruita. 54 mm..

33 – Adolf von Rabenhorst, generale di artiglieria. Sassonia, 1900 ca..

Pezzo unico con uso di materiale della ditta Tradition. 54mm..

 

34 – Eberhard von Smettow, 1915-1918.

 

Il generale von Schmettow trascorse tutta la prima parte della sua carriera militare nell’arma di cavalleria. Ne consegue che spesso, come in questa figurina, lo si vede indossare l’uniforme del Leib-Husaren Regiment. Nella fase finale della Grande Guerra fu insignito dell’ordine Pour le Mérite. Pezzo unico in 54 mm. su base della ditta Chota Sahib.

35 – I figli del Kaiser nel 1905.

Eitel Friedrich (22 anni), Joachim (15) e August Wilhelm (18) sono qui raffigurati nell’uniforme da parata del 1° Reggimento della Guardia. Tutti esibiscono la sciarpa arancione dell’Ordine dell’Aquila Nera. Pezzi unici con utilizzo di materiali (da sin. a dex.) Traditon, Rose e Monarch. 54 mm..

 

36 a) b) – Wilhelm Kronprinz di Germania, 1918.

 

Uniforme da campagna da ufficiale del 1° Leib-Husaren Regiment; feldmutze (berretto) di piccola tenuta. Pezzo unico derivato da una figura Art Girona. Cavallo assemblato con componenti Eisenbach. 54 mm..

37 – Oskar, principe di Prussia, 1908.

Quinto figlio del Kaiser Guglielmo II, Oskar è qui rappresentato nell’uniforme ordinaria del Kurassier-Regiment Nr. 2 nel quale militò in età giovanile. Pezzo unico con uso di materiale della ditta Ensign. 54 mm..

 

38 – Friedrich Leopold, principe di Prussia.

 

Figlio del principe Friedrich Karl (vedi OTTOCENTO POSTNAPOLEONICO fig. 16), fu comandante del reggimento Garde du Corps di cui nell’immagine indossa l’uniforme di gala. Pezzo unico con uso di materiale Tradition. T4 mm..

39 – Il re di Sassonia Friedrich August III in compagnia del Kronprinz Georg, 1909.

Entrambi indossano l’uniforme del reggimento di fanteria sassone Leib-Grenadier Nr. 100 e la sciarpa verde dell’ordine della casa reale di Sassonia. Pezzi unici con uso di materiali delle ditte Ensign e Rose. 54 mm.. .

 

40 – Bernhard III, duca di Sassonia-Meiningen, 1914.

 

Uniforme da generale di fanteria. Figura Metal Modeles modificata. 54mm..

41 – Karl Alexander granduca di Sassonia-Weimar-Eisenach, 1890.

L’uniforme del granduca è quella di General à la suite dei Carabinieri a cavallo sassoni. Pezzo unico su base Tradition. 54 mm..

 

42 – Hermann principe di Sassonia-Weimar-Eisenach, 1895.

 

Essendo generale nell’esercito del regno del Wurttemberg le piume del suo elmo sono bianche, gialle e rosse; l’uniforme è quella del 26° reggimento Dragoni (2° Wurttembergh) La sciarpa che indossa lo qualifica come affiliato dell’ordine della corona wurttemburghese. Pezzo unico su base Tradition. 54 mm..

43 – Georg I principe di Schaumburg-Lippe, 1900.

Uniforme dello Jager-Battalion Nr. 7. Sciarpa dello Schaumburg Lippischer Hausorden. Pezzo unico su base Tradition. 54 m..

 

44 – Adolf II principe di Schaumburg-Lippe, 1911.

 

Figlio del personaggio proposto al n° 43. Uniforme da ufficiale superiore del Thuringisches Husaren-Regiment Nr. 12. Sciarpa: vedi n° 43. Pezzo unico con uso di materiale della ditta PZ. 54 mm..

45 – I principi di Schwarzburg nel 1906.

L’antica casata di Schwarzburg nel XIX secolo dava vita a due principati: Rudolstadt e Sondershausen. Causa l’estinzione della linea di Sondershausen nel 1909 i due principati vennero riunificati con a capo Gunther Victor. Il cugino Sizzo, della linea Rudolstadt, divenne così l’erede presunto. Gunther Victor, a sinistra, porta l’uniforme da Chef (comandante onorario) del 71° rgt. di fanteria e la sciarpa dell’Ordine del’Aquila nera mentre Sizzo veste l’uniforme da ufficiale del Leib-Kurassier-Regiment Nr. 1 e la sciarpa dell’Ordine della casa di Anhalt, alla quale apparteneva la moglie. Pezzi unici su basi Tradition. 54 mm..

 

46 – Friedrick principe di Waldeck-Pyrmont, 1910.

 

Uniforme di generale à la suite del Garde Ulanen Regiment Nr. 3; sciarpa dell’Ordine dell’Aquila nera. Figura in 54 mm. della ditta Wiener modificata.

47 – Moritz Georg, principe di Schaumburg-Lippe, c. 1912.

Fratello di Adolf II (fig. 44). Uniforme di città del 1 Leib Kurassier. Pezzo unico in 54 mm. su sbozzo della ditta Ensign.

 

49 – Alfred, conte di Sassonia-Coburgo-Gotha, 1898.

Alfred, quarto figlio della regina Vittoria fu duca di Edimburgo diventando duca di Sassonia Coburgo Gotha nel 1893. Uniforme: Chef (comandante onorario) del 9° Ussari. Pezzo unico su base Tradition; 54 mm..

 

50 – Ernst II, duca di Sassonia-Coburgo-Gotha, 1870.

 

la figura si ispira al monumento del duca nel giardino di Hofgarten a Coburgo dove è rappresentato in uniforme da generale del 7° rgt. Corazzieri. Elaborazione di una figura della ditta PZ; 54 mm..

51 – Carl Eduard, duca di Sassonia-Coburgo-Gotha, 1910.

Uniforme da General à la Suite del Husaren Rgt. Nr. 18 (1° sassone – vedi coccarda bianco/verde). Pezzo unico in 54 mm. parzialmente autocostruito.

 

52 – Ernst II, duca di Sassonia-Altenburg, 1890.

 

Uniforme da Chef (comandante onorario) del 153° Fanteria. Sciarpa dell’Ernestischer Hausorden. Pezzo unico su base Tradition; 54 mm..

53 – Heinrich XIV, principe di Reuss-Gera, 1832-1913.

Uniforme da Chef (comandante onorario) del Jaeger batt. n° 4. Figure in 54 mm. della ditta Tradition completamente rielaborate.

 

54 – Cecilie, principessa ereditaria tedesca, 1886-1954.

 

Della casata di Mecklenburg-Schwerin, Cecilie, sposando il principe ereditario Wilhelm ne condivide il titolo. Uniforme onoraria del 8° Dragoni. Pezzo unico in 54 mm. con uso di materiali di varia provenienza.

55 a) b) – Alfons, principe di Baviera, 1862-1933

Il principe indossa l’abito dell’Ordine di Santiago. Pezzo unico autocostruito; 54 mm..

 

56 – Ernst August III, duca di Braunschweig, 1916.

 

Uniforme di General à la Suite del Husaren Rgt. Nr. 17. Pezzo unico autocostruito; 54mm..

57 – Georg Albert, principe di Schwarzburg-Rudolstadt, 1838-1890.

Uniforme di General à la Suite del Dragoner Rgt. Nr. 6. Pezzo unico autocostruito; 54mm..

 

58 – August von Mackensen, 1871.

 

Uniforme da tenente del 1° Leib Husaren. Figura commerciale in 54 mm. Il von Mackensen raggiunse il grado di Feldmaresciallo.

59 – Helmut K.B. , conte von Moltke, 1800-1891.

La figura riproduce un dipinto di Conrad Freyberg. Pezzo unico autocostruito; 54 mm..

 

60 – Leopold IV, Regierende Furst (Principe Governante) di Lippe, 1871-1949.

 

L’uniforme è quella a ufficiale del Garde Ulanen Rgt. No. 1. Pezzo unico in 54 mm. su struttura Tradition.

61 – Friedrich Wilhelm, Grossherzog (1860) von Mecklenburg-Strelitz, 1819-1904.

Colonel-in-Chief, Ulanen Regiment (2 Pommersches) No. 9. Elaborazione di una figura in 54 mm. della ditta Elisena.

 

62 – Adolf Friedrich V, Grossherzog (1904) von Mecklenburg-Strelitz, 1848-1914.

 

Colonel-in-Chief, Ulanen Regiment (2 Pommersches) No. 9; piccola uniforme. Pezzo unico in 54 mm. su struttura Tradition.

63 – Nikolaus, Erbgrossherzog (Granduca ereditario) von Oldenburg, 1897-1970.

Alcune istantanee lo ritraggono in compagnia del suo cavallino “morello”. Pezzi unici in 54 mm. con uso di materiali Tradition, Rose, ecc. Uniforme del Oldenburgisches Dragoner Regt. No. 19.